venerdì 5 aprile 2013

Il nuovo e rivoluzionario metodo di conservazione del pane, FrescoPane by Valmar




Ciao ragazze
Oggi sono molto felice di presentarvi un sacchetto che rivoluzionera' il vostro modo di conservare il Pane piu' a lungo.Si proprio cosi',avete capito bene,vi daro' la dimostrazione su come poter conservare il Pane fresco il piu' a lungo possibile...come?Ma con questo meraviglioso sacchetto!!!Quanti di noi hanno tutti i giorni questo problema,riuscire a conservare il piu' a lungo possibile il pane,ma non ci riesce?Io le ho provate tutte,avvolto in un telo di cotone,nel cassetto portapane,nel freezer,scongelandolo nel momento del bisogno,pero' non disponibile subito ahimè!!!Finchè ho scoperto questo rivoluzionario sacchetto,che grazie all'utilizzo di un sistema brevettato,il pane fresco,libero da qualsiasi involucro va posto all'interno a diretto contatto con la fibra naturale.


SACCHETTO FRESCOPANE
La conservazione del pane è un problema comune a tutte le famiglie. Da una ricerca effettuata il risultato è che : il 91% dei consumatori è costretto ad utilizzare le comuni e antiigieniche buste della spesa; il 9% utilizza il freezer e non ha il pane sempre disponibile. All’inizio del terzo millennio, il nuovo sacchetto in cotone 100% “FRESCOPANE” è la rivoluzionaria soluzione del problema. Grazie all’utilizzo del sistema brevettato (firmato VALMAR), il pane fresco, appena uscito dal forno, libero da qualsiasi involucro va posto all’interno del sacchetto a diretto contatto con la fibra naturale. Come facevano i nostri nonni… Grazie al sistema brevettato, il pane non essicca, non trasuda e conserva fragranza e morbidezza per diversi giorni.

Il Sacchetto “FRESCOPANE” è igienico (si può lavare in lavatrice), pratico (grazie allo speciale sistema APRI e CHIUDI), e naturale.




COME SI USA:

L’utilizzo di questo sacchetto, è maggiormente indicato per quelle tipologie di pane fresco, con più alto contenuto di mollica rispetto alla crosta e solitamente consumato a fette. Il pane liberato dall’involucro, va posto all’interno del sacchetto a diretto contatto con tessuto e può esservi mantenuto per un periodo di 3 giorni e fino a 5/6 giorni per iul pane ben cotto con basso contenuto di umidità. Per una migliore igiene e conserva zione del pane, si consiglia settimanalmente di liberare il sacchetto dalle briciole, rivoltarlo per eliminare l’umidità accumulata all’interno, lasciandolo al sole o vicino ad una fonte di calore per circa 5-10 minuti. Inserire nuovamente il pane.



COME E’ FATTO:

Il sacchetto speciale per la conservazione domestica del pane è composto da un doppio strato di puro cotone 100% e l’interno da uno strato di pilietilene per alimenti a norma D.M. 21.3.73 e succ. mod. e direttive CEE.



PRODOTTO SPERIMENTATO E VALIDATO DAL DIPARTIMENTO DI SCIENZE DEGLI ALIMENTI DELL’UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI TERAMO.
Come vedete dalle foto,il sacchetto è molto capiente,puo' contenere fino a 2 chili di pane,l'interno è completamente in cotone e ci sono tantissime fantasie,mi piace molto questa  che la ditta mi ha gentilmente inviata a scopo valutativo.Dopo un lavaggio a 40° in lavatrice, il sacchetto è pronto a contenere il vostro Pane,richiudibile con un comodo laccetto regolabile.Insomma basta liberare il pane dal suo involucro e metterlo nel sacchetto a diretto contatto con il tessuto e puo' esservi mantenuto per un periodo di 3 giorni fino a 5-6.Il sacchetto è composto da un doppio strato di puro cotone 100% e l'interno da uno strato di polietilene per alimenti a norma D.M 21.3 73 e succ.mod. e direttive CEE.



Ed ecco il mio bel pane nel suo comodo sacchetto,ricordiamoci di liberare settimanalmente il sacchetto dalle briciole,rivoltarlo per eliminare l'umidità accumulata all'interno,lasciandolo al sole o vicino ad una fonte di calore per 5-10 minuti ed inserire nuovamente il pane....




Vi invito a visitare il loro sito dove troverete tutti i loro prodotti e  potrete ordinarli comodamente da casa vostra,basta cliccare QUI


8 commenti:

  1. waw..interessante..e carino questo sacchetto per il pane...beh allora guardo subito il sito...^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono felice che ti sia interessato a presto :-)

      Elimina
  2. Mi piacerebbe provarlo:) baci

    RispondiElimina
  3. Mi piace tantissimo, mi interessa veramente. Grazie per averlo segnalato.

    RispondiElimina
  4. bellissimo! potrebbe tornare utile sapere che esiste
    follow me to pausacioccolata blog

    RispondiElimina
  5. Waw è utilissimo!!!! molto interessante ^_^

    RispondiElimina
  6. Io il pane fatto in casa lo conservo a temperatura ambiente nei sacchetti di plastica per il surgelatore, in questo modo si conserva perfetto a lungo! Spero possa esserti utile questo trucco :)

    RispondiElimina
  7. Si può lavare anche a temperatura maggiore? Nella mia lavabiancheria i programmi per il contone sono 30, 60 o 90°. Pensi che si possa lavare a 60°?

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...